Centro Design Montefibre

È stato il primo istituto italiano di previsioni e di ricerca sul tessile nella moda e nella casa. È stato attivo dal 1970 all’85. Semestralmente proponeva alle aziende del tessile e dell’abbigliamento carnet sui trend a venire, dettagliati per colore, filati, disegni delle stoffe, linee. Promuoveva incontri, mostre, seminari di aggiornamento su temi importanti per il made in Italy che, proprio in quegli anni, stava sviluppando la sua dimensione industriale. Avvalendosi delle consulenze esterne di Elio Fiorucci, Popi Moreni, Bè Khan e altri stilisti internazionali, coordinavano il Centro Ampelio Bucci, Donatella Cerri, Ornella Bignami, Rita Spaggiari, Orlando Lobracciuto, Nancy Martin.