Caramelo

Casa di abbigliamento uomo donna che prende il nome da uno dei suoi fondatori, José Antonio Caramelo. Nel 1969, tre galiziani, Luis Gestal, Javier Cañas e lo stesso Caramelo, impiantano a La Coruña una fabbrica di impermeabili di alta qualità. Il primo prodotto è Antilluvia. Due anni dopo la produzione si diversifica in tre linee per uomo: i calzoni Tommy Harrods, le giacche e i giacconi Chelton e la maglieria Yale. Gli anni ’80 vedono la diffusione del marchio sul mercato spagnolo, con le linee maschile e femminile. Oggi negli stabilimenti di La Coruña, lo staff creativo composto da una trentina di designer e il personale di 718 dipendenti diffondono un milione e mezzo di capi l’anno, in Spagna e in 27 paesi tra cui Arabia Saudita, Filippine, Giordania e Cina. Il 2002 ha fatto registrare un giro di affari di 78 milioni di euro.