Cappellificio La Familiare

Nasce, nel 1905, quando 10 operai lasciano la ditta Rossi, azienda fondata a Montevarchi nel 1798 e antesignana nella lavorazione del feltro da cappello, e fondano il cappellificio che nel 1910 assume il nome di La Familiare. La presidenza fu affidata a Nino Donati (negli anni ’20, avviò anche una sua ditta di cappelli in paglia) mentre la direzione del lavoro ad Angelo Masini che era un provetto artigiano del settore. La produzione della neonata azienda soppiantò ben presto la supremazia delle aziende cecoslovacche, austriache e francesi che dominavano il mercato della modisteria da signora. La fama dell’azienda aumentò anche grazie alla collaborazione del modista Giulio Ponsecchi, conosciuto nel mondo della moda con lo pseudonimo di Gigi of Florence. Dopo la seconda guerra mondiale, Ponsecchi disegnò sia i feltri della Familiare, che dal ’52 aprirono sempre le sfilate di moda nella Sala Bianca di Palazzo Pitti, sia i cappelli di paglia di Nino Donati.