Capone

Debutta con Max Mara. In breve tempo, si afferma e disegna collezioni per altre importanti aziende italiane di prêt-à-porter: Fendi, Erreuno, Les Copains. Nel 1991 firma le sue prime collezioni uomo e donna e, nel ’95, apre uno show room a Milano.