Bruuns Bazar

Dietro al marchio stanno i fratelli danesi Teis e Bjorn Bruun. L’etichetta e la prima collezione di prêt-à-porter femminile nascono nel 1995, riscuotendo un immediato successo in terra natale e in Scandinavia. La loro idea di donna naturale e casual piace al punto che subito vengono acquistati dalle grandi boutique del Nord Europa. Nel 1999 sfilano a Parigi, dove si presentano ogni anno puntualmente. Contano 30 punti vendita nel mondo e alcune boutique monomarca, come quella di rue Herold a Parigi.