Bricaire

Creatrice di moda francese. Nel 1973, lancia un marchio di prêt-à-porter femminile: cotone per l’estate e lana pura per l’inverno, colorati con tinture artigianali dai toni pastello. Nel ’64, è assistente dello stilista italiano di origine jugoslava Boza Kosàak, poi è nominata responsabile della moda alla Galeries Lafayette; nel ’67 diventa stilista per Promostyl. Nel ’74 apre una sua boutique nel quartiere delle Halles. Dalla fine degli anni ’80 è stilista per la maglieria femminile di Nina Ricci.