Boselli

Pier Luigi (1929). Giornalista. È stato direttore di Grazia. La sua esperienza direttoriale si inaugura nel ’66 a Confidenze, storico femminile di casa Mondadori. Durante i 4 anni della sua regia, il giornale vive un momento di rinnovamento e rilancio, soprattutto grazie alle iniziative promozionali e ai gadget che portano a un aumento di tiratura. Nel marzo ’70, la Mondadori gli affida la direzione di Grazia, che tiene per altri 4 anni. Gli succede Nando Sampietro. Nell’aprile del ’74 è di nuovo sul ponte di comando di un settimanale Mondadori, il neonato Guida Tv, che apre con una copertina dedicata a Mike Bongiorno e una tiratura di un milione di copie. Le cose non vanno bene e, pochi mesi dopo, Boselli cede la poltrona ad Arrigo Polillo. Collabora al Giornale ed è nella giuria del Premiolino, di cui è uno dei fondatori.