Bongard

Germane (1885-1971). Sarta francese. È più famosa come collezionista e mercante d’arte che come creatrice di moda. Sorella del celebre Poiret che nel 1909 le propone di disegnare per lui abiti per bambine, lo lascia dopo due anni per aprire una sua casa di mode, allargando la mira a tutto il guardaroba femminile. Dopo la guerra, la maison si chiamerà Jove. Appassionata di arte contemporanea, espone nei suoi saloni opere di Fernand Léger e André Lhote. In seguito apre la galleria d’arte Thomas.