Barbier

Georges (1882-1932). Illustratore francese, è un maestro del segno Art Déco. Nato a Nantes, ha imparato il mestiere nella bottega di Lésage. A 26 anni, approda a Parigi, s’iscrive tardivamente a Belle Arti e fa gruppo con Iribe, Boutet de Movel, Brissaud, Lepape. Insieme a loro, lavora intensamente per La Gazette du Bon Ton, il Journal des Dames et des Modes, Fémina, Comoedia Illustrée. Dal 1911 al ’25, collabora con l’atelier Worth. Famosi sono i suoi album sui balletti di Nijinski. È autore di scene e costumi per il teatro e il cinema, come quelli per il Don Juan di Edmond Rostand, per Monsieur Beaucaire, film con Rodolfo Valentino, e, in alleanza con Erté, per le Folies-Bergère.