Baldinini

Azienda italiana di calzature. Nata nel 1910 a San Mauro Pascoli, produce, ogni anno, 250 mila paia di scarpe, di cui almeno il 60 per cento è assorbito dall’esportazione. Ha show room a Milano (Montenapoleone), Düsseldorf (Königsallee) e Londra (St. John’s Wood). Dal ’92, l’espansione è rivolta anche all’Europa dell’Est, dove sono stati aperti negozi monomarca, tra cui è diventato famoso quello di Mosca, sulla piazza della Rivoluzione, a due passi dalla Piazza Rossa. Negli ultimi 30 anni, è stato Gimmi Baldinini a gestire l’azienda. &quad;Nel 2001 il Mariella Burani Fashion Group acquisisce il 50% del marchio. Oltre a scarpe, stivali e sandali, Baldinini nel corso degli anni ha incrementato la sua produzione aggiungendo borse moda in vari stili e forme, accessori di micropelletteria, come portafogli, portamonete, portachiavi e astucci; giubbotti, giacche, cappotti in pelle e preziose pellicce in diversi colori e accostamenti.