Baggy

Calzoni oltremisura, pieni di tasche e da indossare senza cintura. Sono tornati di moda con il trionfo dell’oversize comodo, un oversize che non deve ostacolare i movimenti e che appare votato soprattutto alla funzionalità. Si ispirano agli abiti da lavoro più classici (per il grande numero di tasche), all’abbigliamento dei danzatori in prova (per la grande libertà che concedono), alle divise dei carcerati (per il fatto di non avere bisogno di cinture). Ma, per le ultime generazioni, sono soprattutto il simbolo di un modo di vestire ribelle e molto trend. Derivanti dal tecno trend, si portano appoggiati sui fianchi in modo che si intraveda l’intimo. Li teneva, invece, alti in vita il pittore-scrittore milanese Emilio Tadini che dagli anni ’70 ne è stato l’antesignano.