Azagury

Da Casablanca emigra in Inghilterra. Appena ventenne, lancia una sua linea. Un’esperienza interrotta due anni dopo, ma caparbiamente ripresa nel 1978. Lavora a Londra in tandem con Jane Cullinan, che orna i vestiti con i fiori. Questo duo stilistico si è fatto conoscere soprattutto per i suoi abiti da sposa.

2001, novembre. Sir Hardy Amies lascia la guida della storica, omonima casa di Savile Row e gli succede lo stilista marocchino, in veste di capo creativo.

2002, giugno. La prima collezione confezionata da Azagury per l’autunno-inverno 2002 non va mai in vendita e il suo gruppo creativo viene sostituito. La Luxury Brands Group, proprietaria di Hardy Amies, decide di liquidare il designer rompendo l’accordo che prevedeva la preparazione di due collezioni. Il sostituto designato è Ian Garlant.

2003, aprile. Sono di Azagury alcuni vestiti delle star femminili che partecipano ai Bafta Award, l’annuale cerimonia di assegnazione dei premi della televisione britannica.