Arnold

Janet (1932-1998). Storica inglese dell’abbigliamento. Dopo gli studi d’arte a Bristol, sua città natale, lavora per vari teatri inglesi come esperta di costumi storici. Fa esperienza di modellista commerciale a Londra prima da Frederick Starke poi da Victor Stiebel. Sempre a Londra insegna costume per il teatro. Le sue meticolose ricerche sul taglio e sulla costruzione di abiti storici vengono pubblicate in opere di notevole successo. La serie di manuali Patterns of Fashion, con i loro disegni precisi e facili da seguire, è indispensabile per costumisti, storici e stilisti. Tra i suoi studi più notevoli, la ricostruzione degli abiti di Cosimo I ed Eleonora di Toledo da frammenti ritrovati nelle tombe medicee a Firenze. In Inghilterra, diventa l’autorità massima sul guardaroba di Elisabetta I con le ricerche pubblicate nel libro Queen Elisabeth’s Wardrobe Unlock’d nel 1988. Nel decennio prima della sua morte, viene invitata a tenere lezioni in tutto il mondo. Il Victoria and Albert Museum le dedica una retrospettiva nel ’98-99.