Argyle

Il nome deriva da quello di un clan scozzese, nell’omonima zona della Scozia occidentale. Indica infatti il classico motivo a rombi o losanghe, ottenuto con intarsio o jacquard, tipico dei calzettoni e dei maglioni scozzesi. Viene usato soprattutto in maglieria, per pullover, cardigan e sciarpe, e per calze e collant in lana o nylon. Ha avuto un ritorno di moda dal 2000 in poi. Vivienne Westwood lo ha adottato per pantacollant attillati, in contrasto sotto gonne scozzesi a quadri.