Appretto

Tecnica che perfeziona l’aspetto e le proprietà del tessuto. Il procedimento di appretto può essere meccanico o chimico. Nel primo caso si passa la stoffa in una macchina: diventa così più brillante e luminosa, isolata termicamente e più morbida. Il processo chimico è impermeabile all’acqua e all’aria, resistente all’usura, ingualcibile soprattutto nel caso di cotone e viscosa. Se si usano materie grasse, l’appretto dà al tessuto un aspetto brillante e cerato, lo rende non infiammabile: non infeltrisce e non si restringe.