Alyssa Ashley

Nata negli Usa durante gli anni ’60, fu creata dalla fantasia di un’ artista, che oltre a dipingere, ha consacrato una grande parte del suo tempo e della sua energia alla sua passione per i profumi. Gli astucci e le bottiglie che ha disegnato possono essere considerate come una forma di arte moderna. Alyssa era il nome di sua figlia minore ed Ashley il suo soprannome a causa dei suoi capelli biondo cenere, ed è così che nacque questo brand. Fu creata una speciale divisione nella società madre con il compito di sviluppare dei profumi innovativi molto diversi da quelli dell’epoca.