Alom Gur

Dopo essersi distinto negli studi effettuati al celeberrimo Saint Martin’s College, il giovane designer residente a Londra ha collaborato con Donna Karan, per cui disegnava la linea di abiti da sera, Roberto Cavalli, Chloé e Nicole Fahri per poi giungere al lancio della collezione che porta il suo nome nel 2005: un mix sapiente di elementi desunti dalla tradizione orientale e occidentale per ridefinire il concetto di "bello" giocando con volumi dalle nuove proporzioni e abbinamenti cromatici innovativi.