Absinthe

Boutique aperta a Parigi nel 1990 da Marthe Desmoulins. Predilige la moda anni ’20-’40. Al nero antepone i colori e le tinte ombreggiate per linee molto femminili, eleganti e poetiche. Diffonde abiti e accessori (scarpe, cappelli, bijoux, borse), privilegiando i prodotti di stampo artigianale. Vi si trovano le creazioni di Dries Van Noten, Julie Skarland, Abe Hamilton, Isabelle Marant e Youneda Kasuko.